Vai al contenuto


Foto

maledetta sesta francese


  • Per cortesia connettiti per rispondere
10 risposte a questa discussione

#1 fiulin

fiulin

    Member

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 11 messaggi

Inviato 01 marzo 2007 - 03:15

In tonalità di fa maggiore si realizzi una cadenza che si concluda sulla sopratonica. Quindi si alteri cromaticamente una costituente melodica e si aggiunga una nuova costituente melodica, realizzando quindi una sesta francese. Si moduli conseguentemente alla nuova tonalità. Come procedereste per la realizzazione della sesta francese partendo dalla sopratonica di Fa maggiore? Grazie

#2 HBHB

HBHB

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 612 messaggi

Inviato 01 marzo 2007 - 05:22

fiulin Ha scritto: ------------------------------------------------------- > In tonalità di fa maggiore si realizzi una cadenza > che si concluda sulla sopratonica. Quindi si > alteri cromaticamente una costituente melodica e > si aggiunga una nuova costituente melodica, > realizzando quindi una sesta francese. > Si moduli conseguentemente alla nuova tonalità. > > Come procedereste per la realizzazione della sesta > francese partendo dalla sopratonica di Fa > maggiore? > Grazie Piuttosto criptica. Dunque: devi realizzare una cadenza che moduli al II grado di Fa o una cadenza al II di Fa ma senza modulare? Da come lo dici, sembra la seconda. Poi, il fatto che tu debba cercare un particolare nota che si presti ad essere alterata cromaticamente per soddisfare la sesta francese è chiaro. Un pò come quando trovi, nella risposta della fuga la nota cambiata che consente ad un tema che fa I-V di fare V-I (se non fosse cosi avresti V-II, ovviamente). La sesta francese che modula (può darsi che io abbia un pò di nebbia, anche, perché sono abituata a usare i gradi per descrivere gli accordi) mi sembra una roba... Boh? Il suo uso principale è quello di risolvere sul I in secondo rivolto (Do Fa La in Fa), per cui parlare di modulazione mi suona strano. Ciao, Heidi

#3 fiulin

fiulin

    Member

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 11 messaggi

Inviato 02 marzo 2007 - 02:47

vecchio ordinamento

#4 roberto altieri

roberto altieri

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 479 messaggi

Inviato 04 marzo 2007 - 07:52

HBHB Ha scritto: ------------------------------------------------------- > Forse è lo stesso funzionario... ;-DDDDD

#5 tom207

tom207

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3079 messaggi

Inviato 06 marzo 2007 - 12:19

Ci sono anche nelle riviste di Sudoku sti giochetti? ihihih!! Ma quale sarebbe lo scopo musicale di questo esercizio, se posso...?

#6 fkt

fkt

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3835 messaggi

Inviato 07 marzo 2007 - 10:47

fiulin Ha scritto: ------------------------------------------------------- > In tonalità di fa maggiore si realizzi una cadenza > che si concluda sulla sopratonica. Quindi si > alteri cromaticamente una costituente melodica e > si aggiunga una nuova costituente melodica, > realizzando quindi una sesta francese. > Si moduli conseguentemente alla nuova tonalità. Tornando alla domanda iniziale è quanto "sadicamente" da voi espresso e ovviamente da me compreso. Secondo voi non potrebbe essere inteso nel seguente modo: Insomma abbiamo una tonalità di partenza e non il grado dove siamo attualmente; abbiamo la tonalità di arrivo ma non il grado di arrivo e quindi non potrebbe essere banalmente: Armonia di partenza: Sib (II° con 63 di Fa+) con Sib;re;Sol Prima mossa: Sib (VI° con sesta francese di re-) con re;mi;sol# seconda ed ultima mossa LA (V° di re- con 53) con do#;mi;la Frank PS Non sarebbe male e forse meglio anche una bella VI^ tedesca (sul Sib) ovviamente risolvendo su V° di re- con 64.

#7 simone pirisi

simone pirisi

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 252 messaggi

Inviato 11 marzo 2007 - 02:36

Ho letto questo topic soltanto oggi e mi piacerebbe proprio sapere chi è il "genio" che martirizza i propri allievi con simili "invenzioni"...Un passaggio armonico di una banalità atroce trasformato in una elucubrazione musicale da un linguaggio ambiguo ... mah! Simone.

#8 fkt

fkt

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3835 messaggi

Inviato 12 marzo 2007 - 09:27

tom207 Ha scritto: ------------------------------------------------------- >.......Ma quale sarebbe lo scopo musicale di questo esercizio, se posso...? Imparare a modulare passando dal VI° grado. Frank

#9 fkt

fkt

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3835 messaggi

Inviato 12 marzo 2007 - 02:18

Sicuramente ho inteso male a cosa fosse rivolto il termine elucubrazione e ti chiedo scusa se sono risultato un pò pesante. ... però devi riconoscere che se qualcuno ti chiedesse: devi usare la sesta francese sul sesto grado di re- risolvendo sul V° grado di re-? ...non suonerebbe troppo come una domanda........... Più che altro mi spaventano le soluzioni proposte nei primi post.....forse dovute alla domanda un pò particolare. Frank

#10 fkt

fkt

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3835 messaggi

Inviato 02 aprile 2007 - 08:02

Coqui Ha scritto: ------------------------------------------------------- > E perchè non partire da sol minore Il primo post sembra che parli di Fa Maggiore. Frank

#11 Coqui

Coqui

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 71 messaggi

Inviato 08 aprile 2007 - 01:53

fkt Ha scritto: > Il primo post sembra che parli di Fa Maggiore. Si, ma non ho capito DOVE si chiede di modulare. Se sei arrivato a sol minore (sopratonica di Fa), trasformare questo sol minore in una sesta francese (aka, dominante della dominante con quinta diminuita) è abbastanza immediato e, come hanno scritto anche altri, ti occorrono due passaggi cromatici per rendere passabilmente elegante la banalità armonica richiesta dal Ministero (?): - da sib a si naturale; - da re a reb. Poi uno può anche passare per do# minore o Lab maggiore, chi lo sa; ma secondo me lo bocciano per eccesso di zelo... ;-)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Advertising