Vai al contenuto


Foto

500 euro Carta del docente


  • Per cortesia connettiti per rispondere
2 risposte a questa discussione

#1 rinomusic

rinomusic

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 319 messaggi

Inviato 06 dicembre 2016 - 10:41

Volete raccontare la vostra esperienza sulle modalità di registrazione allo SPID e soprattutto volete condividere la procedura e le vostre idee su come spendere il bonus.

Io al momento ho avuto una relativa facilità a registrarmi con Poste Italiane, gratuito, e ci sono riuscito nel giro di 4-5 giorni.

E voi come vi state regolando ?



#2 l\'angelico

l\'angelico

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 627 messaggi

Inviato 27 dicembre 2016 - 10:30

Quello che non mi spiego è la restrizione nell'acquisto di cd e dvd..Perchè concerti si e cd no? Perchè cinema si e dvd no? In fondo sia cd che dvd possono essere considerati strumenti di lavoro e/o aggiornamento soprattutto per docenti di musica...Io insegno alla primaria e acquisto valanghe di materiali del genere che poi spesso e volentieri vanno ad arricchire la dotazione sia della biblioteca di plesso che dei laboratori vari...


  • rinomusic piace questo

#3 Selvaticus

Selvaticus

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 165 messaggi

Inviato 24 febbraio 2017 - 07:54

Allo scrivente che fra quattro mesi  lascerà questo "baraccone" dove era entrato ai tempi del  sequestro Moro, è arrivata la conferma  che anche quest'anno c'è da spendere il famoso "bonus" di 500 €

Nel mio futuro, in quello almeno che il padreterno deciderà di lasciarmi, la" squola" occuperà il 568.898.756...mo   posto, quindi di corsi di aggiornamento o acquisto di sussidi didattici, non se ne parla. Come per altri colleghi, è stato semplice entrare nel sito delle Poste ed iscriversi per la fruizione del suddetto bonus.

Un altro  portatile.....e grazie  mille..  Anche l'iscrizione in rete è stata più semplice del previsto.....specialmente per me, nato con i "Geloso" a nastro....

Quindi, consiglio la Posta, anche perché è gratuito. E buon lavoro a chi mi leggerà.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Advertising