Vai al contenuto


Foto

Flauto traverso e armonica: compatibili?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
2 risposte a questa discussione

#1 rosarita

rosarita

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 143 messaggi

Inviato 11 settembre 2015 - 06:52

Ciao a tutti,

 

suono per puro diletto il flauto traverso (seguita da un'insegnante). Mi piacerebbe iniziare a studiare anche l'armonica a bocca e volevo chiedervi se potrei avere qualche difficoltà a portare avanti lo studio dei due strumenti. Mi riferisco al fatto che, se l'impostazione è la stessa, lo studio dell'uno mi aiuta con l'altro, altrimenti potrei confondermi a dover imparare contemporaneamente due impostazioni molto diverse (ricordo che il mio è uno studio per diletto, da amatore).

Avete qualche consiglio da darmi?

 

Grazie mille.

 



#2 brigabep

brigabep

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 141 messaggi

Inviato 01 ottobre 2015 - 07:53

Ciao ,

nessun problema...... anch'io suono per diletto, da amatore, il flauto, la chitarra elettrica in una band e l'organo in chiesa !

 

Divertiti !



#3 Effenota2011

Effenota2011

    Newbie

  • Members
  • Stelletta
  • 6 messaggi

Inviato 16 agosto 2018 - 11:13

Ciao a tutti,

 

suono per puro diletto il flauto traverso (seguita da un'insegnante). Mi piacerebbe iniziare a studiare anche l'armonica a bocca e volevo chiedervi se potrei avere qualche difficoltà a portare avanti lo studio dei due strumenti. Mi riferisco al fatto che, se l'impostazione è la stessa, lo studio dell'uno mi aiuta con l'altro, altrimenti potrei confondermi a dover imparare contemporaneamente due impostazioni molto diverse (ricordo che il mio è uno studio per diletto, da amatore).

Avete qualche consiglio da darmi?

 

Grazie mille.

Ciao rosarita,

nessun problema anche se la tecnica respiratoria è un po' diversa. Tieni presente che le armoniche a bocca a 10 fori (ma anche le atre) hanno note legate ad una tonalità che varia da armonica ad armonia. quindi se il tuo traverso è in DO l'armonica con la quale vuoi dilettarti può essere C (do) oppure di atra tonalità, ma non sono suonabili i semitoni di quella tonalità. Se ad esempio suoni una armonica C (do) non troverai tra le note soffiate/aspirate ad esempio un Re b, oppure un Fadiesis, ecc.

Per il resto prendi conoscenza del "bending" che è una tecnica per far vibrare le ance (aspirate e soffiate) insieme, per ottenere i semitoni mancanti. La caratteristica dell'armonica a bocca è trovare timbri ed effetti usando adeguatamente le mani e il fiato. Vai su www. doctorarp.it e ne saprai di più-

Buon divertimento

Effenota






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Advertising