Vai al contenuto


Foto

concerto Primo Maggio - orchestra


  • Per cortesia connettiti per rispondere
14 risposte a questa discussione

#1 arabesque.m

arabesque.m

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 133 messaggi

Inviato 02 maggio 2010 - 07:07

Il momento tanto atteso è giunto! Finalmente la musica sinfonica classica è entrata in tv, ed il pubblico di 100mila "disinformati" presenti al concerto, ha avuto modo di essere educato. Ora sì che è iniziata una nuova era! Adesso finiamo di lamentarci che la musica classica non ha spazio nei media.

#2 Carlos

Carlos

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4222 messaggi

Inviato 02 maggio 2010 - 08:15

A quale Concerto ti riferisci? http://www.iomusicab...cristicchi/5812

#3 arabesque.m

arabesque.m

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 133 messaggi

Inviato 02 maggio 2010 - 01:25

si, ho visto di sfuggita. Ed infatti ho scritto "la Quinta, se ricordo bene". Ma al di là delle mie impressioni, si tratta di segnali molto importanti che non vanno sottovalutati.

#4 arabesque.m

arabesque.m

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 133 messaggi

Inviato 02 maggio 2010 - 01:49

Ciò che davvero mi ha colpito è stata la splendida direzione del giovane Maestro Lanzillotta. Pulita ed efficace. Un giovane volto che buca lo schermo televisivo, e che potrebbe recuperare la distanza tra il grande pubblico e la tradizione sinfonica. Speriamo.

#5 suonolatromba

suonolatromba

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 330 messaggi

Inviato 02 maggio 2010 - 01:58

arabesque.m Scritto: ------------------------------------------------------- > si, ho visto di sfuggita. Ed infatti ho scritto > "la Quinta, se ricordo bene". Ma al di là delle > mie impressioni, si tratta di segnali molto > importanti che non vanno sottovalutati. Uno le cose le scrive se sa, non se crede di sapere o di ricordare. Ma come al solito non entri mai nel merito delle faccende: secondo te questa è davvero la maniera adatta per avvicinare la gente alla "musica sinfonica", come la chiami te?

#6 clipper

clipper

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 328 messaggi

Inviato 02 maggio 2010 - 04:29

@ arabesque.m Il tuo thread così impostato, mi è impossibile ignorarlo. Proverò a descriverti la mia valutazione in proposito. Premetto che da anni certe diatribe populiste e demagogiche non mi appartengono ( il pubblico è disinformato, la musica classica non ha spazio nei media, l’educazione musicale in Italia non esiste ecc… ) Veniamo al punto: per te, quello di ieri, sostieni esser l’unico modo per avvicinare la gente alla musica sinfonica. Non volendo in questo tuo thread affrontare problematiche politiche o di “consenso” pro o contro “la gente” pro o contro la “musica sinfonica” pro o contro l’istruzione scolastica, ciò che mi sta a cuore confutare, oltre naturalmente concordare con “suonolatromba” sul “fuori posto” e sulla “grande boiata” è propriamente l’elogio rivolto alla “splendida direzione del giovane Maestro ….pulita ed efficace…un giovane volto che buca lo schermo…” non tanto per l’elogio in sé legittimo, non tanto per l’apprezzamento del volto, non tanto per la speranza riposta in esso, ma…. per l’esclusiva “visione” incentrata sulla figura direttoriale… quasi a voler obliare tutto il resto…. Il contesto, la finalità politica, l’inopportuna contaminazione di generi musicali, l’esecuzione stessa: come al solito...mediocre. Lo “standard” tipico delle italiane orchestre sinfoniche…in definitiva la mia opinione è: queste cose non! fanno bene alla Musica Classica. cordialmente

#7 mrguitar

mrguitar

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 135 messaggi

Inviato 02 maggio 2010 - 07:12

si....la prossima volta magari che facciano venire quel pagliaccio di Allevi, così almeno si può insultarlo a piacimento in 100 mila...! ma per favore....

#8 antocanto

antocanto

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 170 messaggi

Inviato 04 maggio 2010 - 09:48

ops... non dovevo???

#9 suonolatromba

suonolatromba

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 330 messaggi

Inviato 04 maggio 2010 - 10:02

antocanto Scritto: ------------------------------------------------------- > ops... > > non dovevo??? Forse meglio di no

#10 antocanto

antocanto

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 170 messaggi

Inviato 04 maggio 2010 - 10:09

clipper Scritto: --------------------------------------------------- > è proprio questo il punto, così facendo non si > educa. se posso... senza alcuna pretesa... secondo me così si educa nel significato etimologico del termine...

#11 antocanto

antocanto

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 170 messaggi

Inviato 04 maggio 2010 - 10:10

suonolatromba Scritto: ----------------------------- > > > Forse meglio di no mi sono persa qualcosa?

#12 clipper

clipper

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 328 messaggi

Inviato 05 maggio 2010 - 01:16

Educare non è edulcorare. Etimologicamente educare “condur-fuori” in riferimento alla musicalità insita in ognuno di noi mi sta bene e mi pare su questo non vi siano dubbi. Ognuno di noi ( pubblico ) ha una sua storia e una cultura musicale cui attingere se partecipe di un dato evento, indipendentemente dal tipo di musica “in progress”. Un concerto potrà avere anche valenza educativa tuttavia un concerto sinfonico in quanto tale non è generalmente finalizzato all’educazione musicale del pubblico. Essendo prodotto finale di un percorso creativo e interpretativo sbocca in un momento unico ed irripetibile pertanto ogni singola persona lo vivrà come meglio potrà o vorrà. Certo come ho più volte sostenuto ogni evento musicale dovrebbe avere valenza edificante ed etica ( se volete educativa ) ma di norma, ad altri luoghi e competenze è affidato detto compito. Per quanto mi riguarda quindi, nessuna ostinazione nel confutare giudizi di merito divergenti. Ognuno di noi vede e sente con i propri occhi e le proprie orecchie nonché attraverso il proprio intelletto e la propria cultura. Un bimbo di 6 anni valuta diversamente la realtà che lo circonda da un anziano signore di 60 anni. Così come un appassionato di musica classica valuterà in modo diverso ( la musica del momento ) da un fans di musica pop. Chi apprezza la musica classica, l’inserimento sinfonico in una manifestazione di tutt’altra natura come il “concertone del 1 maggio” può esser salutato con gioia e fervore di parte. Personalmente preferisco coerenza di luoghi e funzioni, quindi ad ogni tipologia musicale il suo giusto luogo e la sua giusta esplicazione. Inoltre per ciò che concerne il possibile valore educativo esso non potrà che esistere se non grazie all’eccellenza musicale rinnovata. In altre parole Beethoven deve esser eseguito alla “perfezione” ( più ti avvicinerai ad essa più ne realizzerai il senso ) altrimenti non è più Beethoven! ( chi vuol intendere intenda ). La perfezione esiste. Gli esempi eccellenti esistono. La tradizione sinfonico orchestrale interpretativa delle opere Beethoveniane esiste…ma quando vedo e sento esecuzioni di “routine” ( esaminate come il tirar dell’arco degli archi nelle orchestre sinfoniche italiane sia sempre così “contenuto” così “operistico” così “stanco”…. abituati ad avere poco spazio di movimento nelle buche dei teatri così accartocciati così sacrificati… ) insomma il valore della musica classica non è tale se l’esecuzione, il luogo, le circostanze non ne consentono l’esplicazione più autenticamente vera, perciò, cosa c’è di educativo o edificante nell’elargire falsità di valore? Nulla.

#13 clipper

clipper

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 328 messaggi

Inviato 05 maggio 2010 - 05:46

ok, alla prossima ciao

#14 arabesque.m

arabesque.m

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 133 messaggi

Inviato 07 maggio 2010 - 08:15

Vedete, io grazie al primo maggio, sono qui a prendere un drink con Antocanto... Converso amabilmente con lei, e scopro meravigliosi artisti venezuelani. Non oserei contraddirla, tanto è carina. E INVECE VOI?? ! A fare gli spocchiosi cosa ci avete guadagnato? Imparate! Antocanto, non farti vedere troppo con me da queste parti. Non sono ben voluto qui, perché ragiono.

#15 antocanto

antocanto

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 170 messaggi

Inviato 08 maggio 2010 - 08:39

bene....abbiamo giocato e il gioco è bello quando dura poco! ora lasciamo perdere..... e torniamo ai discorsi che ci qualifichino, rispettando le opinioni e le "verità" di ognuno! buona fine settimana a tutti-tutti!!!!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Advertising