Vai al contenuto


Foto

convertire musica in spartito


  • Per cortesia connettiti per rispondere
10 risposte a questa discussione

#1 adelita

adelita

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1105 messaggi

Inviato 31 marzo 2009 - 09:10

ciao a tutti, forse chiedo qualcosa da fantacsienza ma.. esiste qualche programma per trasformare una traccia musicale in spartito?

#2 jack-jubal

jack-jubal

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 135 messaggi

Inviato 03 aprile 2009 - 01:31

adelita Ha scritto: ------------------------------------------------------- > ciao a tutti, forse chiedo qualcosa da > fantacsienza ma.. esiste qualche programma per > trasformare una traccia musicale in spartito? Una traccia musicale midi può essere stampata e quindi trasformata in "spartito". Tutti i programmi notazionali hanno proprio questa finalità, elaborare/trasformare una traccia musicale ( midi ) in notazione tradizionale e stamparla.

#3 jack-jubal

jack-jubal

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 135 messaggi

Inviato 03 aprile 2009 - 10:09

Il programma dovrebbe essere un software del tipo “Midi Converters” ( IntelliScore Ensemble, Score Extractor, Amazing Midi …) ovvero quei programmi di conversione audio da formato a formato. Sinceramente non li ho provati e non mi è utile provarli proprio per la ragione che cercherò di spiegare…. mentre è semplice trasformare una traccia midi in una traccia audio di altro tipo cioè mp3, o wav, difficile e complicato è agire nel senso contrario cioè trasformare una traccia audio mp3. o wav nel formato midi. Tecnologicamente si può fare ma risulta esser di difficile realizzazione dal punto di vista “notazionale”. In altre parole, se si tratta di una traccia musicale semplice come può essere una melodia in formato mp3 il passaggio e la decodifica midi risulta buona dal punto di vista: note distinguibili e precise. Quando invece la traccia audio è costituita da vari elementi costitutivi cioè multitimbrica e multitraccia è evidente che la trasformazione e la sua decodificazione risulta essere problematica perché nel midi le tracce sono separate e autonome mentre nel wav o nel formato mp3 sono tutte assemblate contemporaneamente perciò la distinzione delle “parti” è assai complessa. Quindi trasformare una traccia musicale in spartito è semplice e fattibile ma utilizzando e conoscendo bene i limiti e le possibilità dei formati audio e dei programmi che utilizziamo. Con i files mp3 o wav è più difficile una stampa in notazione tradizionale ( spartito o partitura ) perché difficile per il programma di riconversione to-midi il riconoscimento specifico delle linee o parti (tracce) musicali del brano musicale.

#4 times007

times007

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 487 messaggi

Inviato 04 aprile 2009 - 06:10

jack-jubal Ha scritto: ------------------------------------------------------- [...] > > Quindi trasformare una traccia musicale in spartito è semplice e fattibile ma utilizzando e > conoscendo bene i limiti e le possibilità dei formati audio e dei programmi che utilizziamo. > > Con i files mp3 o wav è più difficile una stampa in notazione tradizionale ( spartito o partitura) perché difficile per il programma di riconversione to-midi il riconoscimento specifico delle linee o parti (tracce) musicali del brano musicale. Perfetto, adesso ho capito anche io. Quindi quali formati audio si potrebbero utilizzare e quali programmi?

#5 jack-jubal

jack-jubal

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 135 messaggi

Inviato 04 aprile 2009 - 05:15

Quali formati audio si potrebbero utilizzare e quali programmi? Nel mio primo post avevo indicato ( molto sobriamente ) quale formato: il MIDI e quali programmi: Notazionali. Proverò ad entrare più nel dettaglio. Per prima cosa occorre che ci intendiamo su “traccia musicale” e “spartito”. Lo spartito è generalmente inteso come trascrizione di un brano musicale in notazione tradizionale, quando trattasi di molte “voci” musicali come potrebbe essere l’organico strumentale di un’orchestra sinfonica, si preferisce usare la parola "“partitura". Per stampare uno spartito quindi, ma anche una partitura così come un solo pentagramma, occorrono software che traducano l’audio digitale in notazione tradizionale e relativa stampa. Questi programmi hanno per lo più anche la funzione di gestire i dati audio tramite il protocollo midi quindi basta un buon programma notazionale appunto per stampare una traccia musicale ed avere così uno spartito a disposizione. ( software notation: Finale, Encore, Ouverture, Sibelius, Melody/Harmony Assistant, MusicScore Maestro ecc…) Per la gestione delle tracce musicali, nonché per il collegamento fra strumenti musicali elettronici, disponiamo del M.I.D.I. ( musical instrument digital interface ) protocollo e formato audio studiato e specificatamente dedicato per tali scopi. Quindi gestione, elaborazione del segnale audio digitale attraverso specifiche direttive tecnologiche le quali permettono non solo l’elaborazione di una singola traccia ma di più tracce contemporaneamente. ( software midi sequencers: Anvil Studio, PowerTracks, Magix Music Studio, Cakewalk Express ecc… ) Esistono altri modi di decodifica audio come quello basato sul campionamento. Anche con questa tecnologia è possibile gestire ed elaborare tracce musicali, ma essendo un procedimento non midi quindi non specificatamente “notazionale”, la sua gestione qualora volessimo stampare uno spartito può rivelarsi non adatta anche usando programmi convertitori to-midi. ( software audio editors: WaveLab, Audacity, Sound Forge, Magix Audio ecc… ) In altre parole, se disponiamo della “traccia musicale” ovvero di un files wav, ovvero di una registrazione digitale campionata della nona di Beethoven, sarà difficile poter stampare questa traccia ( sinfonia ) per avere la partitura in dettaglio. Mentre se disponiamo del file Midi ( con tutte le tracce di ogni strumento ) di questa sinfonia, ciò è possibile. Naturalmente i programmi dedicati alla musica sono tanti e variegati e quindi anche le possibilità all’apparenza “fantascientifiche” potrebbero realizzarsi facilmente… basta cercare e trovate ciò che fa per noi. A questo proposito consiglio il sito www.hitsquad.com vera miniera di software “musicali”. ciao

#6 times007

times007

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 487 messaggi

Inviato 04 aprile 2009 - 07:31

jack-jubal Ha scritto: ------------------------------------------------------- > Nel mio primo post avevo indicato [...] > “musicali”. > > ciao Grazie della spiegazione. Ciao

#7 times007

times007

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 487 messaggi

Inviato 04 aprile 2009 - 07:32

jack-jubal Ha scritto: ------------------------------------------------------- > Nel mio primo post avevo indicato [...] “musicali”. > > ciao Grazie della spiegazione. Ciao

#8 adelita

adelita

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1105 messaggi

Inviato 06 aprile 2009 - 08:41

io vi ringrazio tuti di cuore cercherò di trovare alcuni programmi che avete citato... dovrò comprare un cavo midi per collegare pc e computer giusto?

#9 jack-jubal

jack-jubal

    Advanced Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 135 messaggi

Inviato 08 aprile 2009 - 09:21

adelita Ha scritto: ------------------------------------------------------- > io vi ringrazio tuti di cuore cercherò di trovare > alcuni programmi che avete citato... > dovrò comprare un cavo midi per collegare pc e > computer giusto? pc e computer? il cavo midi serve a collegare il computer con una scheda audio dotata di presa midi a "periferiche" dotate di presa midi. Periferiche = moduli sonori, piano digitale, tastiera controller, sintetizzatori, sequencer, moduli ritmici, strumenti midi.....

#10 genuvire

genuvire

    Newbie

  • Members
  • Stelletta
  • 9 messaggi

Inviato 07 aprile 2011 - 05:59

Ciao jack jubal Tra i programmi che hai menzionato ne esistono in italiano? Grazie Antonio

#11 greenday

greenday

    Member

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 16 messaggi

Inviato 23 aprile 2011 - 01:56

Solo i file musicali MIDI possono essere trasformati in spartito! Per fare ciò io utilizzo il programma Encore. è facile da usare e puoi scaricarlo gratuitamente!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Advertising